Sono questi i valori alla base del nostro successo, branding, creative & social specialist. Ecco perché siamo fieri dei nostri 6 anni d’efficienza dedicati a marchi italiani e internazionali. È così che diamo vita a singole storie di brand.

+39 0831 17 06 990
box@alkimiadigital.it
APRI UN TICKET
Search
 

Blog

6 regole per un app di successo

Se anche tu stai pensando di realizzare una App per promuovere il tuo business, questa guida fa per te. La progettazione di una Applicazione e la realizzazione tecnica del prodotto possono essere degli ostacoli insormontabili per chi non non è pratico di design, di interfacce, di user experience e soprattutto della temutissima programmazione. Con questa guida vogliamo fornire delle semplici “dritte” per le imprese che si apprestano a fare il loro ingresso nel mondo delle Applicazioni mobile.

1. Prenditi del tempo per progettare la tua App Pianificare è tutto.
Rifletti su quali sono i traguardi che vuoi raggiungere e le opportunità che si presentano, è necessario che siano fissate delle priorità anche quando queste sono destinate a cambiare nel corso del tempo durante la pianificazione è possibile trattare alcuni argomenti chiave in modo da chiarirsi le idee: fai una lista delle App che ti piacciono e cerca di capire perché ti piacciono. cerca di avere chiaro come la tua nuova Applicazione può supportare il tuo business. Ti sembra che manchi qualcosa? Consulta dei professionisti per avere dei consigli. Se hai capacità nel disegno, prova a fare una bozza grafica di come vorresti che fosse la tua App. Se non ce l’hai, vale la regola del punto precedente: consulta dei professionisti. Pensare a quelli che sono gli obiettivi che vuoi raggiungere ti aiuterà a procedere spedito nel lavoro e a prendere le decisioni giuste quando verrà il momento di scegliere.

2. Fissa un budget realistico sul corto e medio termine come per tutti gli investimenti,
È necessario avere un’idea realistica dei costi che si sosterranno per il progetto nel suo complesso . Il tuo budget deve tenere conto oltre che del costo della App anche del marketing, non dimenticare di fissare un piccolo budget anche per gli aggiornamenti, la tecnologia si evolve e non vorrai rimanere indietro su temi importanti quali le misure di sicurezza e le tendenze di design. E’ necessario essere al passo con il mercato.

3. Falla semplice e cross-platform
Sebbene la tentazione di inserire infinite funzionalità tutte accessibili dalla home page sia dietro l’angolo, il vero valore di una Applicazione sta nello svolgere il suo compito principale nel modo più semplice possibile. Un maggiore coinvolgimento degli utenti e la semplificazione dei processi può diventare la chiave per aumentare i profitti derivanti dalla App. Inoltre ricorda che iOS e android sono due sistemi operativi diversi ed entrambi molto diffusi quindi è necessario che la tua App sia disponibile per entrambi i sistemi se non vuoi tagliare fuori una fetta di clienti enorme.

4. Scegli il giusto partner per lo sviluppo
Chiariti gli obiettivi e il budget a disposizione è il momento di trovare il giusto partner per lo sviluppo. Se hai degli sviluppatori nel tuo team di lavoro il problema non si pone, fornisci le specifiche del progetto e comincia la lavorazione. Controlla il prodotto periodicamente e soprattutto fissa una deadline interna. Se invece non hai sviluppatori nel tuo team il consiglio è di trovare qualcuno che abbia già fatto il viaggio che vuoi intraprendere. Non contattare uno studio di grafica pubblicitaria, di web design o un team che realizza videogiochi per cellulari se vuoi fare una App per la tua impresa. Contatta chi ha esperienza nel campo delle applicazioni per le imprese.

5. Promuovi la tua App
Non basta mettere la App sullo store per avere automaticamente degli utenti attivi.
La tua App richiede ulteriori sforzi dopo la pubblicazione. Uno di questi è sicuramente la pubblicità. informa innanzitutto i tuoi collaboratori e investi del tempo per illustrargli tutte le funzionalità della tua nuova App, prosegui con i clienti più affezionati, contattali direttamente e fagli scaricare il prodotto, l’opinione di chi già ti conosce può essere fondamentale per correggere dei piccoli ma cruciali aspetti della tua App. 6. Investi nel monitoraggio e negli aggiornamenti Una App che si rispetti ha al suo interno un sistema di monitoraggio dell’utilizzo chiamato comunemente analytics. Gli analytics sono necessari perché forniscono le metriche di progetto della tua app, ovvero la traduzione in cifre dell’utilizzo che i tuoi utenti fanno della App Grazie alle metriche potrai capire moltissimo sul tuo prodotto. Consultando le metriche potresti accorgerti, per esempio, che la sezione sulla quale facevi tanto affidamento non viene mai consultata e trovare una risposta adeguata migliorando così la tua App. Gli aggiornamenti possono essere dettati da: il cambiamento dei requisiti di sicurezza l’adattamento per i nuovi sistemi operativi il cambiamento delle preferenze degli utenti la voglia di rinnovare il proprio prodotto. In sostanza Pianificazione, chiarezza e costanza sono le basi fondamentali per la costruzione di una App di successo.

Con questi pochi punti in mente potrai mettere in piedi un sistema coinvolgente che ti permetterà di entrare in contatto diretto con i tuoi clienti facendoli sentire valorizzati e fidelizzandoli tramite la creazione di nuovi servizi e di offerte.